Skip to content Skip to footer

L’unica tecnica di memorizzazione che ogni adolescente dovrebbe conoscere

Hai mai sognato di ricordare tutto quello che leggi? Hai mai sognato di ricordare tutto quello che vuoi? 

Io si, non so tu, è un po’ il sogno di tutti noi adolescenti credo.

Immagina: grazie a una sola tecnica di memorizzazione potresti stupire i tuoi professori, i tuoi compagni e i tuoi genitori… Fantastico vero?

Il problema è che molti pensano che solo pochissime persone (e quasi nessun adolescente) possiedono una memoria incredibile. 

Ma io sono qua per smentire quello che dicono, certo, ci sono persone con più memoria di altre, ma ora questo non c’entra.

Con le giuste tecniche di memorizzazione che ti svelerò in questo articolo sarai in grado di memorizzare qualsiasi cosa, anche se sei uno smemorato.

Io sono l’esempio.

Sono un adolescente e se mi chiedevi che cosa avevo mangiato a pranzo probabilmente non avrei saputo risponde.

Proprio per questo pensavo che o eri nato con una memoria ottima oppure non potevi fare niente…  Davanti a ciò mi ero rassegnato, pensavo di non poter cambiare.

Ma questa tecnica mi ha aiutato molto, ora sono in grado di ricordare molte più cose, ma non solo a breve termine, anche nel lungo termine (la parte migliore).

Grazie a questa tecnica riuscirai a ricordare tutto quello che vuoi a lungo termine e così riuscirai a stupire tutti quelli che conosci.

Alla fine di questo articolo sarai quello che prima tu definivi “genio”.

“Si ma adesso vuoi dirmi quale c**zo è questa tecnica?

Ok, arrivo al punto…

Tabella dei contenuti

La tecnica di memorizzazione è...

La tecnica in questione è il palazzo della memoria.

Forse ne avrai già sentito parlare, difatti questa tecnica è molto famosa, basti pensare che esiste da 2500 anni.

Ma come funziona questa tecnica?

Come faccio a metterla in pratica?

Ma soprattutto, è utilizzabile con qualsiasi materia, con qualsiasi cosa tu studi?

Si, la risposta a questa domanda è si, non ti devi preoccupare.

Ora basta perderci in chiacchiere.

Scopri subito come funziona questa tecnica e come puoi metterla in pratica…

Come si usa il palazzo della memoria

E’ difficile usare il palazzo della memoria?

No, non è difficile, non ti preoccupare…

Come diciamo spesso: la crescita personale è per tutti anche e soprattutto per adolescenti, ma soprattutto non è difficile. 

Per utilizzarla devi seguire le istruzioni che ti darò tra poco qua sotto.

Leggi attentamente quello che ti sto per dire perché può cambiarti la vita.

Bene iniziamo: 

1. La prima cosa che devi fare è prendere gli interni di un palazzo (proprio come dice il nome della tecnica di memorizzazione).

In questo caso quello che ti consiglio vivamente di fare è di scegliere casa tua, penso sia il palazzo che conosci meglio.

2. Dopo aver scelto il palazzo su cui lavorare, scegli il senso in cui vuoi percorrere casa tua dall’entrata, senso orario o antiorario.

Personalmente ho scelto il senso antiorario perché mi era più comodo ma non cambia veramente nulla.

Quindi nel mio caso appena entro alla mia destra ho il salotto, più avanti la cucina, per poi andare verso il bagno e le diverse stanze.

3. Ok ora arriva la parte importante, dopo aver scelto il senso in cui lavorare devi scegliere i loci.

Non sai cosa sono i loci vero?

I loci sono gli oggetti più importanti della stanza.

Ti faccio un esempio.

Nel salotto i miei loci saranno la televisione, il divano, la lampadario, la libreria e il portone.

Ora come hai appena visto ho nominato 5 loci, e non ne ho detti 5 a caso, ma perché ce ne devono essere 5 per stanza.

Sta a te deciderli.

4. Una volta che hai deciso quali sono i tuoi loci, collegaci una parola chiave dell’argomento di cui vuoi ricordare.

Ora ti faccio un esempio non ti preoccupare.

Mettiamo caso che tu debba andare a far la spesa, e devi comprare questo:

  • Pasta
  • Acqua
  • Uova
  • Carne
  • Verdura

Bene, una volta che avrai fatto la tua lista devi usare la tecnica P.A.V. cioè PARADASSO, AZIONE, VIVIDO.

In pratica devi creare delle immagini assurde con gli oggetti che hai appena scelto.

Eccoti l’esempio…

Con le pennette (tipo di pasta) apro la serratura del portone.

Acqua = mi immagino che dal mio televisore esca una cascata d’acqua che inonda la casa.

Uova = immagino che appena mi siedo sul divano schiaccio diverse uova.

Carne = Mi immagino mentre riempio la mia libreria di pezzi di carne.

Verdura = mi immagino il mio lampadario che si trasforma e mette radici.

Questi erano gli esempi, come hai potuto notare ho associato per ogni oggetto della lista della spesa un elemento della mia solo (li avevo elencati prima, ti ricordi?)

Ora devi prendere tue parole, e crearci una scena assurda.

Così ti ricorderai bene e chiaramente quello che vuoi ricordare.

Bene, dopo aver fatto i 5 loci, potrai continuare a proseguire per la casa e mettere altre parole chiave creando altre storielle.

Questo è il metodo, non molto difficile vero?

Inoltre è molto efficace.

Ma come vedi tu stesso, non è qualcosa che ti cambia da un giorno all’altro, devi fare molta pratica se vuoi avere una grande memoria.

Ovviamente adesso penserai, ma se finisco i loci nella casa?

Finire tutti i loci è difficile, ma nel caso li finissi non c’è nessun problema, basta che immagini un altro palazzo che conosci bene.

Se invece al contrario, hai solo poche cose da ricordare, puoi anche scegliere i loci della stanza che ricordi di più, come camera tua per esempio.

L’importante è fare pratico con il tempo, le piccole azioni fatte con costanza sono la chiave per il miglioramento

tecnica di memorizzazione

Conclusione

Bene, questa era la tecnica di memorizzazione per ricordare qualsiasi cosa tu voglia.

D’ora in avanti con un po’ di pratica sarai in grado di stupire chiunque, soprattutto te stesso.

Se hai già provato la tecnica avrai già notato che funziona, hai ancora quelle scenette assurde nella tua testa.

D’ora in avanti se vuoi migliorare il tuo apprendimento non devi fare altro che allenarti.

Creare scene con altre parole più difficili.

Questo è tutto.

Ma prima di concludere questo articolo volevo ricordarti una cosa.

Entra nella nostra community Telegram.

All’interno di essa oltre a trovare contenuti ogni giorno che ti aiuteranno a crescere nel tuo percorso, troverai un vero e proprio ecosistema di adolescenti come te:

Pronti a costruire le loro vite straordinarie attraverso le strategie di crescita personale che ogni giorno condividiamo. 

La scelta è tua!

Leave a comment