Skip to content Skip to footer

3 motivi per cui ogni adolescente dovrebbe smettere di essere un perfezionista

Anch’io sono caduto nella trappola del essere un perfezionista.

Quella sensazione di voler fare le cose finché non ti vengono il più vicino alla perfezione possibile, la conosco bene.

Per poi sapere che alla fine, niente è perfetto.

Lo so, ti capisco.

Vuoi fare le cose alla perfezione perché vuoi l’approvazione degli altri, vuoi che ciò che fai sia elogiato.

Ma perché vuoi che sia così, perché vuoi l’approvazione degli altri?

Hai mai sentito qualcuno che ti abbia detto: “Si perfetto in quello che fai”?

Ecco sentendo queste parole noi non possiamo fare altro che venir condizionati in modo sbagliato.

Purtroppo il nostro subconscio non lo possiamo controllare, veniamo condizionati dall’ambiente circostante, dalle persone, parole, film, e tante altre cose.

Ovviamente ciò che ci circonda non è sempre positivo.

Infatti è probabilmente per questo che ricerchi il perfezionismo, anch’io lo cercavo per questo motivo.

Però capì velocemente che essere perfezionista non andava bene.

L’ho capito perché questa ricerca del perfezionismo mi stancava, cercavo sempre l’ago nel pagliaio.

Per questo mi dissi che dovevo smetterla.

Ma ora basta perderci in chiacchiere, ti andrò a elencare i 3 motivi per cui smettere di essere un perfezionista.

Ma prima di ciò ti racconterò la mia storia…

Tabella dei contenuti

La mia storia con il perfezionismo

Devi sapere che molto probabilmente, se non avessi iniziato il mio percorso di crescita personale e non avessi smesso di essere un perfezionista, oggi non sarei qui.

Io e Marco abbiamo aperto questo blog senza saperne molto sul come creare siti o su come scrivere articoli.

Ma abbiamo aperto il nostro blog lo stesso, anche se non avevamo grandi capacità, perché era qualcosa che volevamo fare, una nostra passione.

Facendo ciò, creando il sito e scrivendo articoli siamo migliorati pian piano, a tempo debito, e tuttora stiamo migliorando, neanche adesso siamo perfetti, molto probabilmente non lo saremo mai.

Infatti è proprio grazie alla consapevolezza di ciò che abbiamo iniziato, perché se avessimo cercato la perfezione in quello che facevamo molto probabilmente ora non saremmo qui.

E’ per questo che devi smetterla di essere un perfezionista, ed è anche per questo che sto scrivendo questo articolo, ti voglio mostrare gli svantaggi di cercare la perfezione in quello che fai.

Ora allaccia la cintura, iniziamo davvero a elencare gli svantaggi…

1) La prima motivazione

Essere perfezionista ti porterà solo stanchezza e stress inutili. 

Cercare la perfezione nelle cose ti stancherà.

Io questa cosa l’ho notata soprattutto quando ho iniziato a editare i video.

All’inizio ero contento di quello che facevo, perché vedevo dei progressi.

Ma appena sono diventato abbastanza capace cercavo sempre la perfezione in quello che facevo.

Una volta che finivo il video lo ritoccavo milioni di volte per renderlo migliore, cercando di raggiungere una perfezione inesistente.

Finivo a spenderci ore su ore.

Il che mi faceva uscire pazzo, però almeno il video era perfetto vero?

No, il video non era perfetto.

Allora perché ci ho speso tutto quel tempo?

Perché ero ossessionato, volevo renderlo il migliore possibile, senza una sbavatura.

Ma tanto alla fine, si può fare sempre di meglio.

E’ proprio questa consapevolezza che ti dovrebbe far smettere di cercare la perfezione nelle cose.

Quando fai qualcosa e vedi che va bene ma si potrebbero fare alcuni ritocchi, se non è necessario o fondamentale, non farlo.

2) La verità sul mantenere la perfezione...

Anche se ti sembrerà di aver raggiunto la perfezione una volta, nel lungo termine non riuscirai mai a mantenere quello stato di perfezione. 

La vita ogni giorno ci mette davanti a diverse sfide e quindi ogni contesto che viviamo è destinato a cambiare.

Quindi che cosa possiamo fare, anzi, che cosa TU puoi fare di fronte a tutto questo?

Apprendere.

Infatti apprendere è una delle più grandi capacità che ha l’uomo.

Però come ben sai, per apprendere qualcosa ci vuole tempo: 

Ed è proprio per questo che è impossibile essere perfetti, non riuscirai mai ad apprendere tutto ciò che vuoi, perché le cose nel tempo cambiano, e il tuo tempo è limitato. 

3) L'impossibilità che il perfezionismo crea

Il perfezionismo blocca la possibilità di fare nuove esperienze e di agire (procrastinazione).

Sai, come ho detto prima, se ora fossi ancora un perfezionista, probabilmente non sarei qui.

Non avrei iniziato a scrivere articoli, a fare video o a fare qualsiasi nuova esperienza.

Devi capire che il perfezionismo è una vera e propria gabbia mentale.

Scommetto che vorresti iniziare molte attività, ma la voce dentro la tua testa dice:

“Non sono ancora abbastanza bravo per fare questo, devo migliorare ancora”, “Non posso farlo, non ho ancora le capacità necessarie”, etc… 

Bene, questa voce nella tua testa, come dico dal titolo, ti esclude la possibilità di fare nuove esperienze e agire.

Ti sei mai chiesto perché persone non troppo brave sono riuscite a raggiungere il successo?

Perché hanno agito, si sono buttati in nuove esperienze di vita senza pensare “Ma io ho la capacità per fare questo?”, loro hanno agito e poi durante le loro esperienza hanno appreso.

Quindi smettila di cercare di essere perfetto in quello che fai, scommetto che avrai già molte capacità da vendere, in qualsiasi ambito della tua vita, ma se continui a cercare il perfezionismo, oltre a essere difficilmente soddisfatto, agirai poco.

Agire è la chiave.

perfezionista

Conclusione

Siamo arrivati alla conclusione di questo breve articolo sul perché devi smetterla di essere un perfezionista.

Lo so, non è facile, ma ogni volta che provi quella sensazione di voler fare di più per arrivare alla perfezione, fermati un attimo.

Se noti che va già bene così e che non serve un reale cambiamento, non farlo.

Detto ciò, ho qualcosa per te (totalmente gratuito).

La nostra community Telegram.

Un ecosistema dove troverai tanti adolescenti simili a te: che vogliono vivere una vita degna di essere vissuta.

Coloro che vogliono trasformare l’ordinario in straordinario attraverso strategie di crescita personale per adolescenti. 

Ogni giorno, scoprirai nuovi contenuti, riflessioni e tanti consigli subito applicabili. 

Che aspetti?

La chiave è agire, decidi tu cosa fare. 

Leave a comment