Skip to content Skip to footer

Come ottenere risultati fuori dalla media e prosperare da adolescenti

Tutti gli adolescenti vorrebbero ottenere qualcosa di straordinario.

Immagina: quanto sarebbe bello raggiungere un risultato fuori dalla media?

Lascia che mi presenti, mi chiamo Marco Ponzini, sono uno dei fondatori di Growth Paradise: la prima e più grande community di crescita personale per adolescenti.

Ma soprattutto sono un adolescente di 18 anni che è riuscito a realizzare una vita che ama: tra le tante cose che ho fatto, ho aperto partita IVA 5 giorni dopo aver compiuto 18 anni, leggo e studio oltre 40 libri all’anno e per finire scrivo e medito ogni giorno.

Non sono un adolescente speciale, non sono nato in una famiglia ricca e non sono un genio.

Questo per dirti che anche tu, se sei un adolescente, puoi raggiungere risultati fuori dalla media… Io sono la prova vivente.

Se leggerai fino alla fine di questo articolo scoprirai la dura verità per raggiungere risultati fuori dalla media da adolescente e continuare a prosperare.

Alla fine avrai tutti gli strumenti per combattere le avversità, continuare a lottare e vivere una vita felice.

Sei pronto per cambiare la tua vita?

Mettiti la cintura… E si inizia!

Tabella dei contenuti

Da adolescente insicuro e dipendente dai videogiochi, a realizzare i propri obiettivi: ecco cosa puoi raggiungere anche tu da adolescente

Non sono stato fortunato nella mia vita.

Alcune scelte che ho fatto da piccolo mi hanno portato a passare la maggior parte della mia vita davanti a uno schermo di un PC.

Fino al 2020 ero stato completamente dipendente dai videogiochi.

Ogni giorno, che ci fosse scuola o meno, facevo sempre le stesse identiche cose: stare davanti al PC e giocare ai videogiochi fino a tarda sera.

Ogni mattina mi svegliavo e cliccavo il tasto replay del giorno precedente.

La parte peggiore è che non ero né felice, né triste.

Dentro di me avevo un vuoto che era incolmabile.

Sentivo di essere insicuro, pensavo che non avrei mai fatto niente di significativo nella mia vita e credevo che non ci fosse più speranza per me.

Ma non è così, c’è sempre speranza e si può sempre cambiare anche e soprattutto quando si tocca il fondo.

Da quando ho scoperto la crescita personale sono in un costante percorso per diventare la miglior versione di me stesso.

Sono arrivato a fare ogni giorno un lavoro che amo aprendo partita IVA 5 giorni dopo aver compiuto 18 anni.

Mi faccio costantemente mangiare dalle mie ossessioni, non ho l’urgenza di guardare i social e non sono mai stato così felice.

Volevo raccontarti la mia storia per farti capire che cambiare è possibile.

3 anni fa il Marco dipendente dai videogiochi non si sarebbe mai immaginato di scrivere questo articolo.

Se ti senti giù in questo momento, o se pensi di aver toccato il fondo… Sii contento, perché significa che la strada può solamente migliorare e raggiungerai la miglior versione di te stesso più velocemente di quello che pensi.

Riguardando indietro il mio percorso, ho capito che c’è un segreto per raggiungere risultati fuori dalla media da adolescenti…

Sei pronto per scoprirlo?

Continua a leggere…

Il segreto per raggiungere risultati fuori dalla media da adolescente

Il vero segreto è che non c’è nessun segreto.

All’inizio del mio percorso di crescita personale ero uno che cercava le scorciatoie per arrivare a un risultato il prima possibile.

Ma ogni volta che trovavo una possibile scorciatoia, questa allungava ancora di più il mio percorso verso un obiettivo.

Ho capito che le scorciatoie non esistono, sono una scusa che si inventa la nostra mente per non fare il lavoro necessario.

Per raggiungere risultati fuori dalla media devi semplicemente fare quello che la media delle persone non fa.

La maggior parte degli adolescenti non si preoccupa di progettare il proprio futuro.

La maggior parte degli adolescenti non si preoccupa di costruire abitudini sane e di diventare la miglior versione di se stessi.

Se vuoi raggiungere grandi cose, non solo dovrai fare esattamente queste cose che ho appena elencato, ma dovrai farle tutti i giorni.

Non sto scherzando.

Per arrivare al punto dove mi trovo ora ho dovuto lavorare decine di centinaia di ore.

Ho vissuto 30 vite diverse in 3 anni.

Ogni giorno dopo scuola ero davanti al PC che lavoravo, studiavo nuove materie, le applicavo e iniziavo a vedere i primi risultati.

Questo mi motivava e continuavo, con periodi difficilissimi da affrontare, ma questo non mi importava: il mio obiettivo era realizzare la mia visione qualunque fosse stato il prezzo da pagare.

Devi sacrificare molte cose che ami per raggiungere risultati fuori dal comune.

Non importa se non sarai compreso dagli altri, l’unica cosa importante è che tu rimanga sul tuo percorso verso l’eccellenza.

Non fare come me all’inizio che credeva che dovesse per forza seguire alcuni dei “segreti” che i grandi guru continuavano a comunicare.

Spiegare come raggiungere risultati fuori dal comune è semplice, perché non c’è niente di difficile da capire, ma farlo è tutta un’altra cosa.

Lavora duro. Continua a lavorare. Ottieni risultati. Trova nuovi campi in cui migliorare. Costruisci nuove abitudini. Cura la tua felicità. Goditi il viaggio piuttosto che le mete.

Spiegato è semplice, ma solo pochi adolescenti hanno il coraggio di mettere in pratica tutto questo.

Nella strada per raggiungere l’eccellenza attraverserai diverse fasi, io stesso le ho attraversate più volte.

Continua a leggere perché ti voglio condividere le fasi che ho attraversato e qualche consiglio che mi sarebbe piaciuto avere…

Le fasi dell’eccellenza

Non hanno un ordine queste fasi, e inoltre sappi che puoi attraversarle più volte…

Ma una cosa è certa: la vita è un ciclo, e saper come affrontare questi cicli è la cosa più importante di tutti.

Verso la strada dell’eccellenza attraverserai una fase che ho definito: “La fase oscura”.

E’ un ciclo in cui credi di non star raggiungendo niente di significativo.

E’ un periodo della tua vita dove ti sembra di non raggiungere nulla e soprattutto non hai idea di cosa devi fare.

Non sai cosa vuoi fare della tua vita e soprattutto sei insicuro sulla strada che hai scelto.

Da questa fase non si scappa, tutti la devono affrontare.

Il segreto per affrontarla è capire che ogni fase ha un’inizio e una fine: non cercare di combattere le fasi, ma vivile.

In questa fase dovrai affrontare i tuoi demoni, insicurezze e paure più grandi per rinascere.

Ti verrà molto difficile essere produttivo in questa fase, ti farai schifo. E va bene così, vivi questa fase e non preoccuparti di quello che succederà.

Un’altra fase che affronterai sarà di sicuro la fase di crescita, in questo periodo vedrai i primi risultati.

Passerai dal “non riesco a fare niente” al “cazz, forse fare questa cosa è possibile”.

Ti sentirai più motivato, vedrai finalmente la tua visione realizzarsi pian piano.

Cosa devi fare in questo ciclo? Lavorare come un pazzo.

Devi spingere sempre di più perché sfruttare al massimo questa fase è di vitale importanza.

Qui ti verrà facile lavorare tanto, ed essere produttivo. Avrai parecchie idee e riuscirai a realizzare la maggior parte di esse.

Per finire nella mia vita per ora, ho incontrato un’altra fase, che ho chiamato: “La fase della finta fine”.

Vivrai questa fase quando sarai per la maggior parte del tempo felice della vita che ti sei creato: penserai di aver raggiunto quello che volevi e inizierai a rallentare il passo.

Ma se vuoi raggiungere grandi cose e soprattutto fuori dalla media, non devi rallentare.

Ho fatto questo errore, ovvero fermarmi dopo un po’, e ne ho pagato le conseguenze.

La crescita è un gioco infinito.

Mi dispiace dirtelo, ma non c’è un traguardo nella vita.

Non solo devi diventare diverso, ma devi diventare quello diverso in mezzo ai diversi.

Devi essere quello che raggiungere grandissime cose in mezzo a quelli che raggiungono grandi cose.

Devi essere indistruttibile.

E per farlo, non puoi fermarti.

Fai nuove esperienze e continua a stupire te stesso.

O cresci, o stai peggiorando.

Non c’è una via di mezzo nella vita.

La domanda che dovrai farti quando rallenterai è: “Stai crescendo oppure no?”.

Non restare al di sotto delle tue potenzialità perché non saprai mai quello di cui sei capace, sino a quando non darai il 100% di te stesso.

Supera i tuoi limiti. Sorprenditi. E diventa quello di estremo successo in mezzo alle persone di successo.

Il sacrificio facile da fare è il sacrificio che non vale nulla

Per raggiungere risultati fuori dalla media non basta fare semplici sacrifici.

Bisogna fare dei grandi sacrifici.

È facile sacrificare qualcosa di cui non ti importa nulla.

Se fai piccoli sacrifici, otterrai piccoli risultati.

Il vero sacrificio avviene quando ti trovi davanti a due strade che sogni di percorrere.

Quando nella tua testa ti stai continuando a chiedere: “Come posso fare entrambe?”.

Ecco, in questo caso, se vuoi raggiungere l’eccellenza, entra in gioco il sacrificio.

Se ti trovi davanti a due scelte che ami, sarà in quel punto che dovrai sacrificarne una per vedere prosperare l’altra al 100%.

Io per esempio sto continuando costantemente a sacrificare molte cose a cui gli adolescenti danno tanto valore e non sacrificherebbero mai.

Per raggiungere i miei sogni ho sacrificato tre estati.

Per molti l’estate è il periodo in cui riposi, in cui stacchi la mente… Soprattutto se sei un adolescente e hai studiato tanto tutto l’anno, ora è il momento di uscire, ubriacarsi e non fare niente dalla mattina alla sera.

Io invece ero lì che lavoravo 12 ore al giorno sui miei sogni.

È una questione di sacrificare le cose che la maggior parte delle persone apprezza per avere quello che la maggior parte delle persone non ha.

Chiediti: questa qui è una cosa che sacrificherebbero la maggior parte delle persone?

Se la risposta è no, sai che quella è la strada da seguire.

(Ovviamente sempre con la giusta moderazione, ogni caso è unico e andrebbe analizzato a parte).

Mi dispiace dirtelo, ma raggiungere il successo e realizzare i tuoi sogni non è così bello come te lo immaginavi.

Alcuni sacrifici ti faranno piangere. Ti chiederai costantemente cosa cazz* tu stia facendo e perché.

Avrai momenti di down in cui vorrai sempre mollare. Rideranno di te. E soprattutto ti sentirai insicuro.

Ma se il desiderio di realizzare il tuo sogno è più grande del desiderio di respirare, allora tutto questo sarà solo un momento in un viaggio che ti godrai al 100%.

risultati fuori dalla media

Conclusioni: inizia il tuo viaggio verso la stranezza

Una cosa è certa, se raggiungerai risultati fuori dalla media sarai considerato strano.

Le persone di successo, se inizi a studiarle, noterai che sono tutte degli strani.

Ti auguro non solo di diventare quello strano, ma di diventare quello strano in mezzo agli strani.

Non sarà facile, anzi sarà fottutamente difficile: sarà una guerra contro te stesso, ma se avrai le giuste motivazioni tutto ciò che hai sempre desiderato diventerà realtà.

Se volessi iniziare ad avere risultati fuori dalla media, un’ambiente fuori dall’ordinario è essenziale.

Per questo puoi entrare nella Community Telegram di Growth Paradise, un luogo in cui gli adolescenti possono essere finalmente loro stessi e seguire i propri sogni.

Qualunque sarà la tua scelta, ti ringrazio nel profondo per aver letto fino a questo punto e per credere nella crescita personale per adolescenti.

Continua a crescere💪!

Stay rebels, stay extraordinary🔥

Leave a comment