Skip to content Skip to footer

La saggezza di Andrew Carnegie: i principi che ogni adolescente può applicare per autorealizzarsi

Sei un adolescente che vuole avere successo nella vita?

Vuoi raggiungere i tuoi obiettivi?

Se è così, sappi che dovresti apprendere tutte le lezioni che provengono da questo libro.

Grazie alle lezioni che imparerai da questo articolo potrai proseguire il tuo cammino verso il successo e verso il raggiungimento dei tuoi sogni.

Il libro da cui trarrò queste lezioni di vita è “La saggezza di Andrew Carnegie: 17 principi del successo

Ho letto tutto questo libro e ti posso dire che è una vera e propria benedizione per chi vuole raggiungere i propri obiettivi.

Certo, ci sono dei principi in cui sono personalmente in disaccordo e che penso non servano per raggiungere il successo.

Proprio per questo ti darò solo i principi che hanno avuto più impatto sulla mia vita da adolescente. 

Prima di continuare, lascia che mi presenti: sono Raoul, un adolescente che ha la forte passione per l’auto miglioramento, e ho creato Growth Paradise, il primo blog di crescita personale per adolescenti in Italia. 

Ora basta perderci in chiacchiere, inizia a scoprire come avere successo nella vita…

Tabella dei contenuti

La saggezza di Andrew Carnegie: il primo principio

Il primo principio è la definizione dello scopo.

Che cosa intendo con scopo?

Lo scopo in questo caso è qualcosa che vuoi raggiungere.

Mettiamo caso che tu voglia diventare ricco.

In questo caso il tuo scopo sarà quello di mettere su un business e di farlo fatturare.

Quando definisci il tuo scopo devi essere chiaro, e soprattutto, deve essere qualcosa che vuoi veramente.

Se è una cosa che non vuoi veramente sarà quasi impossibile raggiungerla.

Dopo che avrai definito il tuo scopo, devi trasformarlo in una vera e propria ossessione, come un qualcosa che non esce dalla tua testa.

Ma come si fa a trasformare lo scopo in un’ossessione?

Per trasformare il tuo scopo in un’ossessione devi ripetere nella tua testa il tuo scopo mentre stai facendo determinate attività che non richiedono attenzione.

Quali sono queste attività?

Mentre stai facendo una doccia, mentre sei in bagno, mentre stai mangiando, etc…

Facendo ciò riprogrammerai il tuo subconscio, rendendo così il tuo scopo un’ ossessione.

Se riuscirai a trasformare il tuo scopo in un’ossessione avrai già fatto un enorme passo in avanti verso il raggiungimento della tua personale definizione di successo.

Una persona che è ossessionata da qualcosa, non smetterà di lottare fino al raggiungimento del proprio successo.

Master Mind

Questo principio, come viene detto all’interno di “La saggezza di Andrew Carnegie“, è più importante del primo.

Questo principio si basa su creare un gruppo di persone con una mentalità positiva attorno a te, persone che ti diano consigli.

Quando Carnegie nel libro parla di un gruppo Master Mind intende un gruppo di 5 o più persone in un’azienda.

Ovviamente tu non hai un’azienda e nemmeno io.

Quindi questo principio è inutile?

No.

Prima di leggere questo principio, facevo tutto da solo, non ho mai voluto chiedere dei consigli a qualcuno, questo perché mi sembrava una sconfitta con me stesso, come se non potessi fare le cose da solo.

Ma dopo aver letto questo principio ho capito che nessuno può raggiungere il successo da solo.

Ci serve un ecosistema di persone che ci motivi, che ci dia dei consigli e tant’altro…

Per questo bisogna circondarsi solo di persone positive.

Se in questo gruppo ci sarà anche solo una persona negativa, il gruppo sarà rovinato.

Ora, come ho applicato questo principio nella mia vita?

E tu, come puoi applicarlo nella tua?

Io l’ho applicato entrando in vari gruppi su Facebook, entrandoci ho trovato vari ecosistemi, facendo ciò ho trovato molte risposte alle mie domande, ma soprattutto c’è gente che ha uno scopo come me, proprio per questo le cose vanno bene.

Ora, come puoi applicarlo nella tua vita?

Puoi fare come me, entrare in vari gruppi, ma dei veri e propri gruppi unici con adolescenti simili a te sono difficili da trovare, però uno c’è.

La community Telegram di Growth Paradise.

All’interno oltre a trovare contenuti ogni giorno per aiutarti a raggiungere il successo, troverai un vero e proprio ecosistema di adolescenti come te che ti motiveranno nel tuo percorso.

E’ un luogo dove ogni adolescente si sente importante, capito e ascoltato. 

Ricordati, la chiave è agire.

Sviluppare una personalità attraente

Ma che cosa c’entra la personalità attraente con il successo?

Lo so, anch’io ero rimasto colpito quando ho letto il titolo.

Ma adesso ti spiego perché è un principio da seguire se vuoi avere successo nella vita.

Te lo spiegherò dandoti le tecniche di Carnegie per sviluppare una personalità attraente.

Anche qua, queste tecniche sono abbastanza, ma ti andrò a dare solo quelle che possono avere più impatto sulla tua vita.

Allaccia la cintura, si parte…

  1. Atteggiamento mentale positivo, con atteggiamento mentale positivo Carnegie ti vuole far capire che è molto importante riuscire a modificare la mente così da avere solo pensieri positivi nella tua testa.
  2. Essere flessibili, è molto importante reagire alle circostanze in maniera veloce e bene, se non riuscirai a essere flessibile non sarai attraente. (verso il successo)
  3. Sincerità dello scopo, come ho detto prima, devi avere un scopo definitivo.
  4. Prontezza nelle decisioni, non tentennare quando prendi una decisione, prendila e basta.
  5. Non essere egoista, si cortese, quello che dai ti verrà ripagato, magari non subito, ma un giorno si.
  6. Tono di voce quando parli, usa un tono di voce che crea empatia con le persone con cui stai parlando.
  7. Sorridi.
  8. Senso dell’umorismo.
  9. Avere tatto con le persone.
  10. Appropriatezza delle parole.

Bene, questi secondo me sono i 10 migliori consigli e più applicabili per un adolescente che ha dato Carnegie in questo libro per sviluppare una persona attraente.

Ma ora andiamo a vedere il prossimo principio che puoi trovare nel libro “La saggezza di Andrew Carnegie“…

Entra in Growthland

Iscriviti gratuitamente alla prima newsletter in Italia di crescita personale per adolescenti ribelli che vogliono creare e vivere una vita degna di essere vissuta attraverso strategie di crescita personale, passione e ribellione.

Riceverai una email ogni mercoledì alle ore 9:00

Dare qualcosa in più

Anche questo principio l’ho trovato fantastico, sembra banale, ma non lo è assolutamente.

Molte persone (non soltanto nel mondo del lavoro) vogliono qualcosa in più, ma non danno qualcosa in più.

Mettiamo caso che uno abbia un lavoro qualsiasi e voglia guadagnare di più, quella persona non può pretendere di fare quello che fa sempre e guadagnare di più.

Se vorrà guadagnare di più dovrà dare sempre qualcosa in più, dovrà stare più ore a lavoro, questo non solo per un giorno, ma anche per mesi.

E almeno che non avrà un datore di lavoro cieco verrà sicuramente ricompensato a dovere per quello che fa.

Questo principio come ho detto prima vale veramente per tutto.

Vuoi di più in una relazione?

Inizia a dare qualcosa in più

Vuoi vedere più risultati nel tuo percorso di crescita?

Dai qualcosa in più.

Come ho detto sembra una cosa davvero banale, ma nessuno applica questo concetto, solamente quell’1% di adolescenti che diventeranno persone di successo in futuro.

Esercitare l’autodisciplina

Si devi sapere che avere un autodisciplina è fondamentale per raggiungere il successo nella tua vita.

Ma l’autodisciplina di cui parla Carnegie in questo libro non è l’autodisciplina delle azioni che compiamo, ma quella dei nostri pensieri.

Infatti Carnegie dice: “l’autodisciplina ispira l’individuo prima a riflettere e poi ad agire, quando di solito è proprio il contrario, la maggior parte delle persone prima agisce e poi pensa.”

In pochissime parole: stiamo parlando dell’autodisciplina relativa ai pensieri, ovvero l’autocontrollo e la tua abilità di gestire emozioni e pensieri. 

“L’autodisciplina rende facile il controllo sulle 14 emozioni principali.” ripete ancora Carnegie.

Quali sono queste emozioni?

Sono 7 positive e 7 negative.

Partiamo dalle quelle positive:

  1. Amore
  2. Sesso
  3. Speranza
  4. Fede
  5. Entusiasmo
  6. Lealtà
  7. Desiderio

Negative:

  1. Paura
  2. Gelosia
  3. Odio
  4. Vendetta
  5. Avidità
  6. Ira
  7. Superstizione

Queste emozioni negative come puoi vedere possono essere una vera e propria dinamite per il cervello, per questo vanno tenute sotto controllo attraverso una buona autodisciplina.

Infatti queste emozioni saranno quelle che ci condurranno alla nostra più grande realizzazione o al nostro più grande insuccesso

Ma come fai a a portare dietro con te solo le tue emozioni positive?

Con i principi del successo che abbiamo discusso nelle sezioni precedenti. 

Apprendere dalla sconfitta

Molte persone dopo che subiscono una sconfitta si tirano giù di morale, pensano di non essere abbastanza bravi in quelli che fanno, e così iniziano a sorgere parecchi dubbi, soprattutto quando sei un adolescente. 

Devi sapere una cosa, nella vita la sconfitta si incontra sempre, e ogni avversità porta con sé un beneficio equivalente.

Ma che cosa ti vuole insegnare Carnegie con questo principio?

Ti vuole far capire che la sconfitta porta sempre un insegnamento, e tu devi essere bravo a capirlo, inoltre, più importante: devi accettare la sconfitta, non puoi stare a piangerti addosso perché hai fallito.

Come ho detto prima tutti incontrano la sconfitta, l’importante è come reagiamo a essa.

“Tutte le volte che un uomo si riprende dalla sconfitta, diventa mentalmente e spiritualmente più forte. Perciò, con il tempo, potrebbe scoprire se stesso, la sua vera essenza, attraverso la sconfitta temporanea.”

la saggezza di andrew carnegie

Conclusione

Bene siamo arrivati alla fine di questo articolo delle lezioni di vita e principi tratti da la saggezza di Andrew Carnegie.

Come vedi ho elencato solo 6 principi su 17, ti ho parlato solo di quelli che penso possano avere più impatto sulla vita di ogni adolescente, ma sono convinto che anche gli altri sono altrettanto importanti.

Proprio per questo la cosa che ti consiglio vivamente è di leggere questo libro, così potrai conoscere anche gli altri principi.

Detto questo ora hai tutto quello che serve per raggiungere il successo, quello che devi fare è agire.

E a proposito di agire…

Se vuoi iniziare ad applicare il principio Master Mind inizia a entrare nella nostra community Telegram.

Non te ne pentirai…

Leave a comment