Skip to content Skip to footer

Autosuggestione: la guida definitiva per pensare positivo e migliorare

Se ti dicessi che tutti noi adolescenti almeno una volta nella nostra vita abbiamo praticato una tecnica di autosuggestione, mi crederesti?

Lascia che ti spieghi.

Se stai leggendo questo articolo significa che vuoi influenzare il tuo cervello, il tuo modo di pensare e le tue emozioni attraverso l’autosuggestione.

In questo articolo ti spiegherò come io (un 17enne) sia riuscito a farlo attraverso tecniche che tutti possono fare. 

Se hai già letto il libro di Napoleon Hill “Pensa e Arricchisci Te Stesso” allora avrai ormai capito la vera importanza dell’autosuggestione e di quanto possa influenzare le nostre vite.

Tutti quanti almeno una volta nella vita abbiamo usato l’autosuggestione… Però in maniera negativa.

Vi faccio qualche esempio, dimmi se ti ritrovi in qualche frase:

  • “Sono stanchissimo”
  • “Non ce la faccio”
  • “Sono inutile”
  • “Non riesco a fare niente”
  • E così via…

Devo essere sincero, anche io prima di conoscere il vero potenziale dell’autosuggestione dicevo sempre frasi negative che inconsciamente mi influenzavano.

Ma fermati un secondo, lascia che mi presenti: sono Marco, un adolescente e ho fondato insieme a Raoul, Growth Paradise, il primo blog di crescita personale per adolescenti creato da altri adolescenti. 

Mettiti la cintura… E si inizia! 

Tabella dei contenuti

Da pessimista a ottimista: un pezzo della mia storia

L’autosuggestione mi ha permesso di fare un grande passo a soli 17 anni.

Sono riuscito a passare dall’essere pessimista all’essere ottimista.

All’inizio credevo che essere pessimista fosse la scelta migliore, tra me e me mi ripetevo:

Alla fine o mi sorprendo o avrò ragione

Ma sbagliavo, questa mentalità è sbagliata.

Diventare ottimista mi ha permesso di vedere tante opportunità anche nella peggiore delle situazioni.

Diventare ottimista ha cambiato il mio modo di vedere il mondo e la mia vita.

Tutti possono fare questo cambiamento, sia se hai 17 anni come me sia che tu ne abbia 30 in più.

Continua a leggere… 

Che cos'è l'autosuggestione?

L’autosuggestione è la pratica più semplice per influenzare o riprogrammare il tuo subconscio in maniera positiva.

Questa tecnica può migliorare esponenzialmente la tua vita, che tu sia un adolescente come me o meno…

Non sei ancora convinto?

Ecco qualche beneficio di questa tecnica:

  • Puoi letteralmente inserire qualsiasi input nel tuo cervello
  • Puoi gestire e programmare come vuoi il tuo subconscio
  • Puoi generare qualsiasi output dal tuo subconscio
  • E così via…

Insomma i benefici a livello mentale possono letteralmente essere infiniti.

Non c’è limite se utilizzi l’autosuggestione con costanza.

Vuoi imparare a praticare l’autosuggestione nei minimi dettagli?

Perfetto, continua a leggere…

Continuerai a fallire finché non imprimerai nel subconscio la convinzione che avrai successo. Per farlo occorre usare l’affermazione che innesca il meccanismo

 

In cosa consiste l'autosuggestione?

E’ un concetto molto semplice…

Tu scegli delle affermazioni da ripetere ad alta voce oppure nella tua testa.

Frasi a caso?

No ovviamente, queste frasi devono avere delle caratteristiche ben precise.

Prima di tutto devono essere in relazione al tuo stato mentale.

Lascia che ti faccia un esempio:

Se sono una persona molto agitata e pertanto non riesco a gestire l’ansia andrò su internet e cercherò delle affermazioni per combattere l’ansia.

Quello che ti voglio realmente dire è che le frasi che dirai ad alta voce devono essere in relazione con il tuo problema principale.

Le frasi devono essere corte o lunghe?

Questo lo scegli esclusivamente tu, se non vuoi sprecare troppo tempo a leggere un poema ti consiglio di scegliere frasi che ti si addicono e che non siano troppo lunghe…

Se non trovo nessuna affermazione positiva per il mio problema?

Semplice, le crei tu!

Non limitarti a cercare su internet.

Prendi un foglio bianco e una matita.

E scrivi le frasi che hai sempre voluto che qualcuno ti dica.

Ecco alcuni esempio che mi vengono in mente proprio ora su due piedi:

“Ce la puoi fare”

“Raggiungerai il successo”

Insomma… Libera la tua creatività.

Ok, ora che hai capito un po’ in generale l’autosuggestione è arrivato il momento di darti qualche consiglio pratico per aumentare l’efficacia della tua autosuggestione.

Continua a leggere…

La prima cosa da fare in assoluto

Devi sapere che la prima cosa da fare in assoluto NON è scegliere o creare le tue frasi.

Prima di tutto devi eliminare per sempre una delle cattive abitudini più famose al mondo.

Ovvero i pensieri negativi.

Un consiglio che posso darti è di pensare più positivo…

Sforzati di vedere sempre il lato buono delle cose, anche se pensi che sia impossibile.

Tutto questo per fare una cosa: quando senti che stai per giudicare te stesso fermati e rimpiazza il pensiero negativo con uno positivo.

Ti capisco… Eliminare una cattiva abitudine richiede tempo e dedizione, ma sono sicuro che ce la puoi fare.

Attenzione! Ti consiglio di concentrarti esclusivamente sull’eliminare i pensieri negativi verso te stesso perché concentrarsi su una cosa specifica può aiutarti a eliminarla più velocemente.

Perfetto… E’ arrivato il momento di passare al secondo passo.

Identifica il problema

La seconda cosa da fare dopo aver eliminato i pensieri negativi è quella di identificare il tuo problema.

Un consiglio che ti voglio dare è quello di identificare solamente il problema più importante che vuoi risolvere.

Magari potrebbe essere l’ansia, oppure l’insicurezza, oppure la mancanza di autostima, etc…

Insomma qualunque sia il tuo problema sappi che c’è sempre una soluzione.

Continua a leggere…

Entra in Growthland

Iscriviti gratuitamente alla prima newsletter in Italia di crescita personale per adolescenti ribelli che vogliono creare e vivere una vita degna di essere vissuta attraverso strategie di crescita personale, passione e ribellione.

Riceverai una email ogni mercoledì alle ore 9:00

Consigli per creare e scegliere le affermazioni perfette

Qui di seguito ti lascio una piccola lista di consigli che puoi attuare subito per trovare frasi perfette:

Sei pronto?

Perfetto, continua a leggere per capire le caratteristiche principali che un’affermazione perfetta dovrebbe avere.

Rilevanza

Come ho già detto precedentemente la frase che scegli o che crei deve essere rilevante al tuo problema principale.

Reale

La tua frase deve essere reale.

Lascia che ti spieghi…

Tutte le affermazioni che sceglierai devono essere fattibili, non puoi dire di voler diventare un milionario in 3 giorni.

Devi essere realista, cerca di risolvere un problema reale.

Ricorda sempre che non fa mai male usare la propria razionalità.

Si oggettivo e crea una frase realizzabile.

Precisa

La frase perfetta deve essere precisa.

Lascia che ti spieghi ancora una volta…

La frase di autosuggestione che sceglierai deve rispecchiare un problema specifico.

Eccoti un esempio:

Non dire “Ho la forza di eliminare tutti gli aspetti negativi della mia vita“.

Piuttosto prova a selezionare uno dei tanti aspetti negativi e crea una frase incentrata su quel problema.

Eccoti l’esempio corretto:

Ho la forza di eliminare la mia ansia grazie alla mia dedizione e forza di volontà

Hai scelto o creato una frase incentrata su un tuo problema preciso?

Stai andando alla grande!

Continua a leggere…

Presente

La frase perfetta deve essere al tempo presente.

Non deve contenere verbi al condizionale.

Non vuoi che la tua frase sia ipotetica o che abbia effetto chissà quando nel futuro.

Cambia quel “dovrei” con “devo“.

E così via…

Semplice

La tua frase di autosuggestione dovrebbe essere semplice.

Non usare termini complicati o che non riesci a capire.

Più semplice sarà la tua frase e più velocemente riuscirai a cambiare e riprogrammare il tuo subconscio.

Prima di finire questo articolo voglio lasciarti un ultimo consiglio.

Continua a leggere…

L'importanza di cambiare

Devi sapere che l’autosuggestione è una pratica che ha aiutato tantissime persone

Basti pensare che uno dei libri più famosi di crescita personale (Pensa e Arricchisci Te Stesso) è praticamente incentrato su questo argomento.

In più, l’autosuggestione viene citata più volte nel libro The Miracle Morning di Hal Elrod.

(All’interno di questi due libri ci sono vari esempi di affermazioni positive che io stesso utilizzo ogni singolo giorno)

Insomma… Evidentemente non sono l’unico che pensa che l’autosuggestione sia davvero uno degli strumenti di crescita personale più potenti per ogni adolescente.

Prima di arrivare alle conclusioni quello che voglio dirti è che ci devi credere.

Ti voglio ricordare di NON credere che una volta praticata l’autosuggestione vedrai cambiamenti istantanei solamente dopo un giorno di pratica.

Ti posso assicurare che i cambiamenti istantanei non esistono.

Se vuoi veramente raggiungere un grande cambiamento devi partire da una piccola azione costante nel tempo, quella è la chiave. 

autosuggestione

Conclusioni

Spero che questa guida completa sull’autosuggestione sia stata di tuo aiuto.

Voglio come sempre ricordarti che le affermazioni dovrebbero esser ripetute almeno 1 volta al giorno.

La costanza è la chiave.

Se vuoi aggiungere qualcosa sull’argomento dell’autosuggestione oppure hai qualche riflessione ti consiglio di scriverla nei commenti!

Continua a crescere! 

Stay rebels, stay extraordinary🔥

A presto

-Marco

P.S. Se sei ancora qui ho ancora un regalo per te…

La nostra community Telegram.

All’interno di essa oltre a trovare contenuti innovativi ogni giorno che ti aiuteranno nel tuo percorso di crescita, troverai adolescenti come te che ti motiveranno.

Che aspetti?

La scelta è tua.

2 Comments

  • Alessia
    Posted Novembre 17, 2021 at 10:48 am

    Io ascolto ogni mattina le affermazioni di louise hay, circa mezz’ora.
    Poi guardandomi allo specchio le ripeto, lei sostiene molto questo metodo. Inoltre anche la sera prima di dormire ascolto altre affermazioni e mi rilassano tantissimo.
    Ho letto molti suoi libri ultimamente e non pensavo, ma mi sto accorgendo che in piccole cose stanno iniziando a funzionare!
    Grazie,
    Alessia

    • Post Author
      Marco Ponzini
      Posted Novembre 17, 2021 at 3:37 pm

      Grandissima Alessia!

      Sono davvero delle ottime strategie, continua così e vedrai che noterai altri miglioramenti.

Leave a comment