Skip to content Skip to footer

Tutto quello che devi sapere sulla forza di volontà

Ti è mai capitato di non avere la forza per perseguire un tuo obiettivo?

Ti è mai capitato di dire “no basta, non ce la faccio più, sono troppo stanco“?

Ti è mai capitato di non avere la forza di creare un’abitudine?

Se ti sei ritrovato in queste situazioni significa una sola cosa…

Avevi un livello di forza di volontà estremamente basso.

Capita a tutti, te lo dice un adolescente che ha passato parecchi momenti della sua vita con poca forza di volontà perché non riusciva a raggiungere nessun obiettivo che si impostava.

L’obiettivo di questo articolo è quello di metterti nella situazione opposta, infatti attraverso 9 semplici consigli riuscirai veramente a capire come ricaricare la tua forza di volontà anche da adolescente.

Sei curioso?

Mettiti la cintura… E si inizia! 

Tabella dei contenuti

Un mistero: che cos'è veramente la forza di volontà?

Dietro la forza di volontà si cela un grande mistero.

Alcune persone pensano che sia solamente una favola.

Altre pensano che uno debba per forza nascere con un livello di forza di volontà alto.

Altre ancora pensano che sia letteralmente impossibile aumentare la propria forza di volontà.

Fattelo dire…

Non esistono affermazioni più sbagliate.

La forza di volontà esiste veramente e per di più è un vero e proprio muscolo.

Questo te lo dice un adolescente che ha capito di nascondersi dietro le scuse: la forza di volontà possono averla tutti, non è qualcosa con cui ci nasci. 

Più allenerai la tua forza di volontà più essa in futuro aumenterà.

E’ come una vera batteria che si può scaricare e ricaricare quando vuoi.

In realtà se vogliamo essere precisi tutti noi avremmo un livello infinito di forza di volontà, è infatti il nostro cervello che ci fa credere che esista un qualche limite insuperabile.

Ma basta parlare…

Hai capito veramente che cos’è la forza di volontà?

Perfetto… Però prima di vedere come ricaricarla dobbiamo analizzare i fattori che riescono a farla scaricare.

Continua a leggere…

Nulla è difficile per coloro che hanno la volontà

Click to Tweet

Perché la forza di volontà si scarica?

Devi sapere che esistono 3 principali motivi per cui la forza di volontà si scarica:

Processi mentali

Se ti chiedessi ora di svolgere un calcolo complicato come 1304 x 123 utilizzeresti tantissima forza di volontà per completare questo processo mentale…

Come puoi evitare tutto ciò? Semplice…

Ti basterà adottare una strategia più semplice e più veloce per portare a termine il tuo compito.

Seguendo l’esempio di prima basterà prendere in mano una calcolatrice e fare il calcolo.

Sollecitazioni

Oltre ai processi mentali un fattore che può scaricare la tua forza di volontà sono le sollecitazioni.

Ti faccio un esempio.

Mettiamo caso che tu sia un vero e proprio amante di biscotti…

Se ti dovessi mettere davanti un piatto con i tuoi biscotti preferiti per resistere a questa tentazione dovresti usare tantissima forza di volontà.

Ora la vera domanda è…

Come puoi impedire che questo accada?

Ci sono due modi:

  • Il primo è quello di cambiare ambiente: tornando all’esempio di prima semplicemente dovresti cambiare stanza oppure allontanarti il più possibile dal piatto di biscotti, non vedendo più la sollecitazione non potrai essere tentato di mangiare i biscotti.
  • Il secondo metodo riguarda la consapevolezza: quando ti trovi davanti un buonissimo piatto pieno di biscotti per evitare che quest’ultimo prosciughi la tua forza di volontà devi essere consapevole che quello davanti a te non è un semplice piatto di biscotti… Ma è una sollecitazione. Diventando più consapevole capirai che non dovrai più concentrarti sul piatto di biscotti.

Fatica decisionale

L’ultimo fattore che fa diminuire la tua forza di volontà è la fatica dovuta alle troppe decisioni.

Facciamo un esempio molto comune:

Ti trovi al supermercato e vorresti prendere un po’ di pasta…

Vai al reparto dove c’è la pasta e davanti a te trovi centinaia di marche diverse e centinaia di tipologie di pasta diverse.

Quale scegli? E se fai una scelta e dopo ti penti di averla presa? Cosa succede?

Queste sono solo alcune delle domande che ti potrebbero venire in mente.

Devi sapere che più tempo impieghi nel prendere una decisione e più forza di volontà perderai.

Per evitare tutto ciò puoi fare due cose:

  • Avere una lista delle decisioni da prendere ben precisa: Per esempio potresti aver segnato sulla tua lista della spesa la marca e la tipologia di pasta che vuoi prendere.
  • Amare tutte le decisioni: Un altro metodo per evitare di perdere la tua forza di volontà è quello di accettare e amare tutte le decisioni che hai preso, che prendi e che prenderai in futuro.

Come aumentare la propria forza di volontà?

Esistono 9 metodi efficaci per aumentare la tua forza di volontà da adolescente…

3 di questi ti permettono di farlo in modo biologico.

Gli altri 6 si concentrano sui fattori psicologici. (io durante la mia storia mi sono concentrato soprattutto su questi)

Che aspetti?

Continua a leggere…

Ricaricare la tua forza di volontà in modo biologico

Mangiare cibo a basso indice glicemico

Ovviamente come ben saprai il cibo è l’energia del cervello.

Però devi stare attento a come e soprattutto a quello che mangi.

Alcuni cibi, come dolci, biscotti, etc… Sono totalmente nocivi per la tua forza di volontà.

Infatti dopo aver mangiato dei dolci perderai le energie appena acquisite solamente dopo un’ora.

Mentre se mangerai cibi a basso indice glicemico come uova, arance, etc… Riuscirai a ricaricare completamente la tua forza di volontà.

Cambiare modalità del tuo cervello

E bene si…

Esistono varie modalità del tuo cervello.

Quando per esempio stai pensando e analizzando un qualcosa stai usando gran parte della tua energia mentale quindi perderai anche parte della tua forza di volontà.

Per ricaricare la tua forza di volontà devi mettere il cervello in modalità standby.

Un po’ come se fosse un telefono.

Come entro nella modalità standby?

Tranquillo è più semplice di quello che sembra.

Quando il tuo cervello è in modalità standby significa che sta apprezzando tutto quello che hai attorno e soprattutto significa che ti stai apprezzando per quello che sei.

Per entrare nella modalità standby basterà fare una passeggiata, meditare, immergersi nella natura, etc…

Insomma trova un’azione che ti permetta di essere a tuo agio con tutto il tuo ambiente circostante.

In questo modo riuscirai a ricaricare il tuo livello di forza di volontà.

Dormire

Dormire come ben saprete è importantissimo.

Alcuni medici dicono che bisogna dormire 8 ore al giorno.

Altri dicono che bisogna dormire 7 ore al giorno.

La verità è che alla domanda: “Quante ore di sonno ho bisogno?” non esiste una vera risposta.

Alcune persone dormono 6 ore al giorno e si risvegliano fresche e nuove.

Quello che posso consigliarti è di testare varie ore di sonno.

Prova a dormire 6 ore e vedi come ti senti…

Se non è abbastanza prova 7.

E così via…

Insomma sperimenta qualunque orario e trova quello che funziona meglio per te.

Ricaricare la tua forza di volontà grazie alla tua mente

Chunking

Che cos’è il chunking?

E’ un concetto semplicissimo.

Identifica il tuo obiettivo più grande e dividilo in micro-obiettivi.

In questo modo non sprecherai tutta la tua forza di volontà visualizzando l’obiettivo finale.

Infatti concentrandoti sui piccoli obiettivi non solo risparmierai la tua forza di volontà ma le darai il tempo di ricaricarsi!

Autostima

Credi in te stesso?

Hai un livello buono di autostima?

Devi sapere che avere un livello medio/alto di autostima è fondamentale per risparmiare e ricaricare la propria forza di volontà.

Se credi di poter raggiungere un determinato obiettivo allora userai la metà della forza di volontà.

Nel caso opposto in cui tu non credessi in te stesso andresti a usare il doppio della forza di volontà necessaria.

Se sei una persona con poca autostima abbiamo creato un articolo proprio per te dove andiamo ad analizzare i metodi più efficaci per ritrovare la tua autostima quando sei un adolescente. 

Cambiare prospettiva

Vuoi davvero aumentare la tua forza di volontà quando potresti averla in quantità infinita?

Come?

Semplice devi cambiare prospettiva.

Non pensare in maniera negativa…

Mettiti davanti a uno specchio e di a te stesso: “Il mio livello di forza di volontà è infinito“.

Facendo questo per un lungo periodo di tempo andrai a modificare la tua percezione della forza di volontà.

Ma perché dovrebbe funzionare?

Perché questa è una tecnica di autosuggestione, e attraverso essa siamo in grado di cambiare il nostro subconscio in meglio.

Se non mi credi ancora ti consiglio di andare a leggere il nostro articolo sull’autosuggestione.

In più se sei stato attento all’inizio di questo articolo ti avevo già accennato che la forza di volontà è infinita infatti è il nostro cervello che impone un limite a essa.

Un limite che tu puoi abbattere grazie all’autosuggestione.

Che aspetti?

Cambiare identità

Devi cambiare la tua identità allineandola ai tuoi obiettivi più grandi.

In questo modo il tuo livello di forza di volontà aumenterà esponenzialmente.

Vuoi un esempio?

Eccolo:

Metti caso che il tuo più grande obiettivo sia quello di smettere di fumare.

Un piccolo passo per farlo sarebbe quello di continuare a ripeterti “io non sono un fumatore“.

Se puoi dillo anche ai tuoi familiari e amici. (Questo ti motiverà di più)

Continuando a dire di non essere un fumatore con il lungo termine acquisirai quella nuova identità e distruggerai una volta per tutte la tua cattiva abitudine.

E tu? Hai già allineato la tua identità con i tuoi obiettivi più importanti? (P.S. Anche questo metodo funziona perché stiamo sempre parlando di autosuggestione rivolta alla tua identità.)

Pensare a lungo termine

E’ stato provato che pensare a lungo termine aumenti la nostra forza di volontà.

Perché?

Semplice, perché pensando a lungo termine continuerai a visualizzare la persona che vuoi diventare.

Visualizzando quella persona la tua motivazione salirà.

E indovina un po’…

Se la tua motivazione salirà allora anche la tua forza di volontà salirà in questo modo potrai perseguire tutti i tuoi obiettivi.

Ricordati sempre di ripensare al tuo “perché” e alla persona che vuoi diventare.

Consolidare un'abitudine

Il miglior modo per allenare il muscolo della forza di volontà è attraverso un’abitudine.

Infatti provando a consolidare un’abitudine riuscirai ad allenare la tua forza di volontà in modo tale da acquisire la giusta disciplina.

In questo modo riuscirai a consolidare l’abitudine e tutti i tuoi obiettivi futuri con più grinta.

Quale abitudine stai cercando di creare?

Ci stai riuscendo?

Ricordati che per aumentare la forza di volontà bisogna concentrarsi su un’abitudine alla volta, è inutile portare avanti 10 abitudini alla volta se non riuscirai mai a consolidarle al 100%.

Come diciamo sempre: il cambiamento si raggiunge attraverso una piccola azione costante nel tempo

forza di volontà

Conclusioni

Spero che questa guida sulla forza di volontà sia stata di tuo aiuto.

Se conosci qualche altro metodo per ricaricare la tua forza di volontà scrivicelo nei commenti.

Continua a crescere!

Stay rebels, stay extraordinary🔥

A presto

-Marco

P.S. Sei stai affrontando un percorso di crescita personale per la prima volta devi sapere che ci sono passato anche io.

All’inizio ti trovi davanti a un milione di strade e non sai quale prendere.

Se ti trovi in questa situazione abbiamo qualcosa che fa per te.

Growth Challenge, un mini-corso gratuito di 5 email in 5 giorni; ogni email conterrà un insegnamento cruciale che ti aiuterà ad acquisire la giusta mentalità per poter scegliere la tua strada tra le mille altre strade.

Vuoi scegliere la strada giusta e iniziare il tuo percorso di crescita personale con il piede giusto?

Leave a comment