Skip to content Skip to footer

Come superare la paura di fallire: metodi efficaci di due 17enni

Sei un adolescente che ha paura di fallire?

Beh, so come ti senti… Sono un adolescente proprio come te e anch’io ci sono passato.

Ora immagino che non vuoi fare cose nuove perché hai paura di fallire, hai paura di essere giudicato dagli altri, hai paura di non essere all’altezza e non vuoi fare le tue scelte.

Ti capisco.

Ma non non ti devi preoccupare…

Leggendo questo articolo sarai avanti a tutti gli altri, scoprirai 5 metodi efficaci su come superare la paura di fallire:

  • Calpesta i tuoi pensieri negativi
  • Metti in “muto” le opinioni degli altri
  • Agisci
  • Pensa ai rimpianti che potresti avere
  • Crea un lista delle tue paure e chiediti quale è lo scenario peggiore

Non aspettare…

Scopri subito come sconfiggere la paura di fallire per realizzare i tuoi più grandi sogni. 

Il fallimento non è mai una persona, ma solo un evento

Click to Tweet

Tabella dei contenuti

Metodi per superare la paura di fallire

Vuoi davvero sbarazzarti della paura del fallimento? Vorresti togliere finalmente quel “blocco” che non ti permette di agire per realizzare i tuoi sogni?

Se la risposta è si, ti devo dire subito una cosa…

Non sarà facile, te lo possiamo garantire…

Siamo due 17enni che si sono differenziati dalla massa creando un loro blog, abbiamo dovuto affrontare tantissime paure.

Una di queste, se non la peggiore, era la paura del fallimento.

In questo articolo ti forniamo metodi efficaci perché sono gli stessi che abbiamo usato anche noi per calpestare ed eliminare la paura del fallimento.

Durante la lettura di questo articolo avrò bisogno della tua attenzione e soprattutto anche della tua collaborazione.

Dopo aver letto tutti i metodi, devi fare un’ultima cosa per sconfiggere la tua paura:

APPLICARLI.

Non ti rubo altro tempo, concentrati e continua a leggere per eliminare la tua paura di fallire…

1. Calpesta i tuoi pensieri negativi

Il primo problema sono sicuramente i pensieri negativi, sono loro che ti controllano.

Se passi il tempo pensando quanto tu non sia capace e quanto tu sia un fallimento non andrai avanti, rimarrai bloccato.

Per prima cosa devi ricordarti che tu non sei un “fallimento“. Il fallimento non è mai una persona ma un evento, quindi togliti dalla testa questa convinzione e ricordati che ogni volta che fallirai sarai sempre più vicino ai tuoi obiettivi.

Come seconda cosa lascia andare gli eventi del passato in cui non avevi alcun controllo.

Ci sono cose che capitano nella vita di cui noi non abbiamo potere di controllare, quindi perché rimuginarci sopra?

Lascia andare tutto questo e accetta gli errori che potevi controllare.

Solo in questo modo potrai liberarti dei pensieri e finalmente tornare all’azione.

P.S. Per pensare sempre positivo leggi la nostra guida sull’autosuggestione

2. Metti in "muto" le opinioni degli altri

Non vuoi prendere decisioni? Non vuoi agire per paura del giudizio degli altri?

Beh, ti posso capire anch’io una volta ero come te non volevo fare le cose a causa delle opinioni altrui.

Mi sentivo come fissato dagli altri qualsiasi cosa facessi.

Ripetevo nella mia testa: “e se fallisco? Si prenderanno gioco di me?”

A causa di questi pensieri per me era dura fare qualsiasi cosa.

Ma come sono riuscito a superare questa cosa?

Capendo semplicemente che alle persone non importa nulla di te, sono egoiste, e non lo dico io, lo dice la scienza.

Alle persone non importa di quello che fai pensano solo a loro stesse, quindi se vuoi iniziare a fare qualcosa fallo, non avere paura di fallire a causa delle opinioni altrui.

E poi ricorda…

Nella vita ci sarà sempre qualcuno che ti criticherà, perché tu stai facendo qualcosa che lui vorrebbe fare ma non è riuscito, le persone che stanno bene con loro stesse e la loro vita non ti criticheranno.

3. Agisci

Come ho detto prima probabilmente hai molti pensieri che ti passano per la testa e non riesci a liberartene… Un metodo alternativo è quello di agire.

Lascia perdere tutti i problemi e i pensieri che hai, mettiti al lavoro e concentrati.

Una volta che sarai concentrato sul lavoro i problemi passeranno in secondo piano e tu continuerai a fare progressi.

Facile eh?

Molti non ci pensano perché quando sono sovrappensiero si chiudono in loro stessi così da non portare nulla al termine.

Ma se invece di starci a pensare ore e ore spegnessimo il cervello e iniziassimo ad agire?

Questo è una tecnica molto efficace che ti consiglio vivamente di attuare.

Lo so che lasciare da parte i pensieri negativi è difficile ma…

Se sei intenzionato a cambiare e a superare la tua paura inizia ad agire!

4. Pensa ai rimpianti che potresti avere

Pensaci un attimo quale è il tuo sogno?

Bene cosa devi fare per raggiungerlo?

E se non lo raggiungessi per la paura di fallire?

Avrai un rimpianto per tutta la vita.

Prima di farsi prendere da questa paura di fallire pensa a cosa succederebbe se a causa di essa tu non potessi raggiungere i tuoi sogni.

Secondo te vale la pena assecondare la paura?

La risposta è logica no?

Quindi perché adesso ti sei fermato, perché non inizi? 

Come hai visto tu stesso se ci tieni veramente a raggiungere il tuo sogno nulla potrà fermarti.

Ogni volta che avrai paura visualizza dentro di te questa immagine: “il tuo sogno è là davanti a te, ma tu continui ad andare nel verso opposto perché hai paura di fallire, e questa sarà la causa del tuo più grande rimpianto”.

5. Crea un lista delle tue paure e chiediti quale è lo scenario peggiore

Questa è una cosa molto importante che devi fare se vuoi superare la tua paura.

Mettiamo caso che tu voglia aprire un brand di vestiti e vuoi farti conoscere in tutto il mondo.

In questo caso qual è lo scenario peggiore che ti potrebbe accadere?

Secondo me lo scenario peggiore in questa situazione è quella di fare le magliette e non venderne nessuna.

E in questo caso che cosa perderai?

Solo dei soldi.

Bene questo era solo un esempio, ora sei tu che devi crearti una lista delle cose che hai paura di fare, infine pensa allo scenario peggiore e alla fine vedi se vale la pena iniziare o meno.

Questo è per farti capire che anche se pensi allo scenario peggiore potrai comunque avere la voglia di continuare per raggiungere il tuo obiettivo.

Inoltre voglio ricordarti che la realtà è molto peggiore nella nostra mente, pertanto vai là fuori e insegui il tuo sogno.

Perché abbiamo paura di fallire

Quando eravamo dei neonati e avevamo circa 1-3 anni, se ci pensi a noi non ce importava nulla di sbagliare, ogni volta sbagliavamo a camminare ci rialzavamo senza problemi senza timore di riprovarci, ma perché ora abbiamo paura, da quand’è che abbiamo iniziato ad avere paura di sbagliare?

Io credo che questa paura sia nata quando ci siamo inseriti nella società, soprattutto nella scuola.

A scuola quando fai qualcosa di sbagliato vieni continuamente rimproverato dicendo che non devi fare “questo e quest’altro”.

E questo non solo a scuola ma anche nel mondo del lavoro, vieni rimproverato dal tuo capo se fai qualcosa di sbagliato.

E’ questo il problema. (soprattutto la scuola)

La scuola non aiuta per niente i giovani anzi li dà un messaggio completamente sbagliato.

Fallire a differenza di cosa tu pensi è qualcosa di positivo, ti fa capire cosa hai sbagliato così la prossima volta rimedierai.

Ricordati.

Ogni volta che fallisci sei a un passo più vicino al raggiungimento dei tuoi obiettivi

Click to Tweet

paura di fallire

Conclusione

Spero che grazie a questo articolo tu sia riuscito almeno un po’ a superare la tua paura di fallire.

Se hai altri consigli da dare per chi ha appena iniziato un percorso di crescita personale… Sii liberò di scrivere un commento qua sotto (potresti aiutare molte persone).

Ancora una volta, ti ricordo che la differenza tra chi riesce a superare la paura di fallire e chi ci convive con tutta la vita si trova in una sola parola:

Agire.

Sii fiero di te stesso, hai letto l’articolo fino alla fine… Però era solamente il primo passo.

Il secondo è applicare tutto quello che hai imparato. 

Credo in te e so che potrai farcela. 

P.S. In questo momento ti trovi un click di distanza da attuare un cambiamento che ricorderai per tutta la vita.

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale per accelerare il tuo percorso di crescita personale e per attuare un cambiamento per il quale il tuo futuro “io” ti ringrazierà milioni di volte.

Non voglio dirti troppo, lascio che sia tu a decidere. 

La scelta è tua. 

Leave a comment