Skip to content Skip to footer

Come superare la timidezza attraverso 5 metodi infallibili

Ti è mai capitato di voler parlare con qualcuno/a ma eri troppo timido per farlo oppure volevi dire la tua opinione ma avevi paura di essere giudicato?

Beh questo è il chiaro esempio di una persona timida.

La paura costante di dire qualcosa di sbagliato, avere paura di parlare, tutto ciò per non essere giudicato.

Ed è così che con il tempo ti chiudi in te stesso e rimani da solo.

Quando in realtà alle persone non importa nulla di quello che dici o che fai.

La maggior parte delle persone è egoista… Pensa solo a se stessa.

Se ora ti mettessi a urlare in mezzo alla strada, quello che può succedere al massimo è che ti guardino un po’ male ma dopo di che continueranno le loro vite.

Detto ciò se stai leggendo questo articolo immagino che tu sia una persona timida e che tu voglia assolutamente cambiare.

Bene hai già fatto il primo passo!

Prima di dirti 5 strategie efficaci su come superare la timidezza ti voglio raccontare la mia esperienza.

Continua a leggere…

La timidezza è composta dal desiderio di piacere e dalla paura di non riuscirci

Click to Tweet

Tabella dei contenuti

La mia storia con la timidezza

Bene questa storia inizia in prima media.

In prima media, come molti, avevo la paura di andare e conoscere altre persone e parlare con loro anche se da più giovane è più facile (non che ora io sia vecchio).

Con il passare del tempo (molto) avevo abbattuto la mia timidezza, diciamo che ero diventato un po’ quel ragazzo popolare della classe.

E così i tempi delle medie andarono bene, ero sicuro di me, non avevo paura di dire le cose che pensavo, facevo il pagliaccio, insomma di tutto e di più…

Però questa cosa cambiò alle superiori…

Alle superiori ero andato all‘ITIS a fare meccanica. (ovviamente ai tempi non avevo la mentalità che ho ora)

Fatto sta che entrando in classe il primo giorno scoprì che erano tutti più grandi di me tranne 3 persone della mia stessa età.

Iniziarono subito a fare battute e a parlare tra di loro… E dopo pochissimo tempo il primo giorno passò senza nessun apparente problema…

Da quel giorno però mi sono posto la domanda che probabilmente mi portò alla rovina…

Ma se dico qualcosa di sbagliato come la prenderanno?

Subito dopo essermi posto questa domanda… Iniziai a cambiare.

Io in quella scuola stavo con il gruppo di bravi ragazzi diciamo, però mentre il tempo passava mi accorgevo sempre di più che la mia timidezza stava prendendo il sopravvento.

Passato un anno avevo molta difficoltà ad approcciarmi con le persone e non ero più sicuro di me stesso come lo ero alle medie.

Finché non cambiai scuola…

Si, cambiai scuola perché mi ero reso conto che fare il meccanico non era la mia strada.

Avrei dovuto iniziare dalla seconda ma invece iniziai dalla prima a metà anno.

Credo che la cosa che mi spaventò di più non era recuperare un anno ma entrare in una classe dove già si conoscevano.

Penso che lì la mia timidezza mi ha totalmente distrutto.

Appena entrato in classe per la prima volta riuscivo a malapena a guardare in faccia le persone, avevo paura di parlare con gli altri.

Infatti nonostante qualcuno provava ad avvicinarsi a me, io volevo stare sempre da solo…

Questo non è durato un solo anno ma ben 2.

Come ho fatto a superare la timidezza?

Con i metodi che ti andrò a spiegare tra pochissimo.

Continua a leggere…

1. Sorridi alle persone

La prima cosa da fare se vuoi sapere come superare la timidezza è quello di guardare le persone negli occhi e sorridere.

Lo so bene che fare questa cosa è molto difficile e ti potrebbe creare ansia solo a pensarci.

Ma le persone ne saranno felici se lo farai, non pensare sempre in negativo.

Con un sorriso porterai la felicità alle persone e non solo; facendo ciò potrai eliminare la tua timidezza!

2. Guardare le persone negli occhi

Il contatto visivo è un esercizio fondamentale per combattere la timidezza.

Che cosa devi fare?

Quando sei in giro inizia a fissare le persone. (senza essere minaccioso)

Segui lo sguardo delle persone, solo così migliorerai e sconfiggerai la tua timidezza.

E’ molto difficile, infatti le prime volte non riuscirai a tener il contatto visivo per più di 2/3 secondi ma non ti preoccupare…

Con allenamento vedrai che riuscirai a tenere il contatto visivo senza problemi.

In questo modo sconfiggerai una buona parte della tua timidezza.

3. Uscire dalla zona di comfort

Lo so, stai bene nella tua zona di comfort senza parlare con le persone o altro. (anche se lo vorresti fare).

Però ora che hai preso la decisione di smetterla di essere timido devi uscire da questa zona.

Per prima cosa inizia a uscire di casa e inizia a parlare con uno sconosciuto.

Facciamo un esempio.

Sei in giro nella tua città e vuoi fare amicizia con qualcuno.

Come inizio una conversazione con uno sconosciuto?

Semplice inizia ad andare verso una persona con cui parlare e digli…

Ehi, come va? Non credo di averti mai incontrato sono Raoul, tu come ti chiami?”

La frase “non credo di averti mai” è molto potente infatti funziona il 95% delle volte.

Dopo aver detto ciò incomincerete una conversazione e potreste diventare anche grandi amici.

Hai visto come è facile fare nuove amicizie e parlare con gli sconosciuti?

4. Smettila con i pensieri negativi

Ti ricordi cosa ho detto prima?

Alle persone non gli importa di quello che fai, sono tutti egoisti.

Quindi tappa la bocca a i tuoi pensieri negativi e fai quello che ti pare senza preoccuparti del pensiero altrui.

5. Fai ogni giorno qualcosa che ti spaventa

Questo penso sia uno dei consigli che mi ha aiutato di più nella mia vita.

Fai ogni giorno qualcosa che ti spaventa.

Si esatto!

Hai paura di parlare con le persone?

Esci di casa e inizia a parlare con più persone possibili.

Hai paura di dire la tua opinione?

Inizia a dire quello che pensi senza problemi.

Hai paura di provarci con una ragazza?

Provaci, che problemi ci sono?

Cosa cambia?

Mettiamo caso che tu ci vada a parlare, possono succedere essenzialmente due cose:

  1. La prima cosa è che le piaci e quindi va tutto bene e potete continuare a frequentarvi.
  2. La seconda è quello che non va bene e quindi tutto torna come prima.

Esatto tutto torna come prima.

Tu hai solo da guadagnarci.

Nel caso ti andasse bene hai ottenuto una relazione con una ragazza, nel caso contrario nulla è cambiato.

Se tu non le avessi parlato non sarebbe successo niente, almeno ci hai provato…

come superare la timidezza

Conclusioni

Ecco un piccolo riassunto dei 5 metodi su come superare la timidezza:

  • Sorridi alle persone
  • Guardare le persone negli occhi
  • Uscire dalla zona di comfort
  • Smettila con i pensieri negativi
  • Fai ogni giorno qualcosa che ti spaventa

Questi erano i 5 metodi per abbattere la tua timidezza.

Se sei riuscito ad abbattere la timidezza e hai altri consigli ci farebbe piacere se li scrivessi qua sotto nei commenti.

P.S. Vuoi accelerare il tuo percorso di crescita personale? Vuoi acquisire i giusti strumenti e le giuste conoscenze per poter crescere personalmente più velocemente rispetto a tutti gli altri?

Se la risposta è si, ho qualcosa che fa al caso tuo…

Growthland, la nostra newsletter settimanale. 

Ogni mercoledì alle 9:00 riceverai consigli, riflessioni, guide, segreti di crescita e frasi motivazionali che ti permetteranno di accelerare il tuo percorso di crescita personale nel miglior dei modi. 

Sei dei nostri? La scelta è tua…

Leave a comment