Skip to content Skip to footer

La guida definitiva per adolescenti su come diventare dei maestri della produttività

Tutti vorremmo scoprire come essere più produttivi.

Chi non vorrebbe completare i propri compiti e creare il futuro dei propri sogni da adolescente?

Ma per un adolescente è possibile tutto ciò?

E’ possibile che un adolescente grazie alla produttività possa costruire il proprio futuro, sprigionare il proprio potenziale e vivere una vita degna di essere vissuta?

La produttività è per adolescenti?

Sono un adolescente e devi sapere che la produttività è stata una grande protagonista nel mio percorso (dopo scoprirai cosa intendo…) e con questo articolo ho un obiettivo:

Creare, accendere e infiammare quella scintilla che ogni adolescente ha dentro di sé in modo tale da sprigionare il proprio potenziale.

(Non è solo l’obiettivo dell’articolo, ma di tutto Growth Paradise)

In questo articolo troverai la risposta a tutte le domande che ti ho fatto sopra ma soprattutto troverai i migliori principi e consigli su come essere più produttivi che mi hanno permesso di creare il mio futuro.

Sei pronto?

Mettiti la cintura… E si inizia! 

Tabella dei contenuti

La produttività è per adolescenti?

Per rispondere a questa domanda dobbiamo fare una domanda più generale…

La produttività fa parte del mondo della crescita personale, quindi la crescita personale è per adolescenti?

La risposta è si.

La crescita personale è per tutti, anche e SOPRATTUTTO per adolescenti.

Quando si parla di questo mondo non parliamo di nerd o di persone con un quoziente intellettivo superiore al 140.

La crescita personale è ciò che permette ad ogni adolescente di sprigionare il proprio potenziale, e noi ne siamo la prova vivente.

Abbiamo potuto creare tutto ciò che vedi grazie alla crescita personale.

Ritornando alla domanda iniziale…

La produttività è per adolescenti?

La risposta è si, all’inizio può sembrare un mondo complicato, ma ti assicuro che porta con sé vantaggi e benefici inimmaginabili.

Alla fine di questo articolo avrai fatto un tuffo in questo mondo, nei suoi principi e nei consigli più importanti.

Ma prima, ti voglio raccontare una piccola storia…

Continua a leggere…

La mia unicità: la produttività

Prenditi un momento per leggere attentamente quello che ti sto per dire…

Sono un normale adolescente e quando ho iniziato il mio percorso di crescita personale non avevo di certi i super poteri.

Pian piano con il tempo, dopo parecchi errori, sono riuscito a crearmi delle buone abitudini:

Leggevo tutte le sere, praticavo l’autosuggestione, meditavo, etc…

Ma c’era un ambito in cui spiccavo rispetto a tutti gli altri

Di cosa sto parlando?

Della produttività.

Infatti fin da subito notavo di essere più produttivo di tutte quante le persone che mi circondavano…

Riuscivo a lavorare sulle cose importanti ogni giorno, portavo a termine i compiti secondari, praticavo le mie abitudini e in più avevo sempre del tempo restante a disposizione.

Successivamente studiando il mondo della produttività ho notato che indirettamente, anche se non li conoscevo, stavo applicando alcuni principi della produttività.

Studiandoli ha solo portato la mia produttività a un livello superiore.

Insomma…

In questo blog abbiamo oltre 100 articoli, 30 newsletter scritte, e chissà quanti post tra la community Telegram, Instagram e Tiktok.

(Quando dico che la produttività è il mio punto forte, come puoi vedere, non mento)

Ma con questo discorso non ti voglio far credere che ho qualcosa di innato dentro, ma semplicemente che la mia produttività deriva da alcuni principi che applicavo indirettamente.

Sai cosa significa questo?

Che anche te puoi diventare produttivo quanto me, e soprattutto senza spendere un centesimo.

Concentrati e scopri tutti i principi su come essere più produttivi…

Entra in Growthland

Iscriviti gratuitamente alla prima newsletter in Italia di crescita personale per adolescenti ribelli che vogliono creare e vivere una vita degna di essere vissuta attraverso strategie di crescita personale, passione e ribellione.

Riceverai una email ogni mercoledì alle ore 9:00

I 12 principi di produttività più importanti per un adolescente

Qui di seguito, visto che ci tengo al tuo prezioso tempo, ti elencherò tutti i principi che mi hanno portato a diventare così produttivo…

Tutti quegli elementi che hanno reso la produttività il mio punto di forza.

Eccoli elencati con una breve spiegazione:

(Non sono in ordine di importanza)

  1. Devi gestire le tue energie non il tuo tempo

Devi dividere i compiti in base al tuo quantitativo di energia.

Questo significa che quando sarai più “carico” e avrai più energie dovrai occuparti dei compiti più importanti

  1. Importante vs Urgente

C’è una differenza, ciò che è urgente non è detto che sia importante per te, e vice versa.

Ma cosa significa importante?

Importante significa che può impattare il tuo futuro, la tua vita e i tuoi sogni.

Se una cosa è importante significa che ha un’alta probabilità di cambiarti la vita.

  1. Picchi di produttività

Ogni persona è diversa, e ha i suoi picchi di produttività.

Cosa sono?

Semplicemente i momenti della giornata in cui sei più produttivo

Identificali e cerca di sfruttarli al massimo.

  1. Feedback Loop

Che cosa significa?

Devi sapere che avere un feedback è fondamentale.

Che cos’è un feedback?

E’ un elemento che ti indica se stai andando nella giusta direzione o meno.

Ecco qualche esempio di feedback:

  • Qualche quiz fatto dopo che hai studiato un argomento
  • Un habit tracker per tenere traccia della tua costanza nelle tue abitudini

In poche parole un feedback è qualcosa che ti fa notare il progresso che stai facendo, e in alcuni casi è fondamentale per motivarti o per vedere se effettivamente ti stai migliorando o meno.

  1. Regola 20/80

Per ogni attività che stai facendo fatti questa domanda.

Qual è quel 20% di azioni che mi porterà l’80% dei risultati?

  1. Costanza

La produttività NON è portare a termine il maggior numero di cose nel minor tempo possibile.

La produttività è portare a termine compiti importanti (ricordi la definizione che abbiamo dato prima alla parola “importante”?) costantemente nel lungo termine.

Ecco il segreto quindi è la costanza.

Come diciamo sempre: “Si può ottenere qualsiasi miglioramento attraverso piccole azioni costanti”.

  1. Evitare il multitasking

Il multitasking è una leggenda, non esiste.

Chi ti dice che è un’abile multi tasker probabilmente è una persona poco produttiva.

Come lo so?

Secondo questo studio dell’università di Stanford, il multitasking non solo è inefficace ma distrugge le tue abilità cognitive.

  1. La tecnologia è tua amica

Per essere davvero produttivo devi aiutarti con alcuni programmi.

Esistono milioni di programmi diversi e per scopi diversi, in questo articolo trovi solo i migliori.

La migliore applicazione in cui racchiudo letteralmente tutto è Notion. (ecco un piccolo tutorial su youtube di Marcello Ascani)

  1. Crea sistemi

La vera persona produttiva è colui che crea sistemi automatici che completino le task per loro.

Un esempio potrebbe essere:

Un programma che attraverso la condivisione di un link a chi vuoi… Quella persona può fissare una call automaticamente con te, senza il bisogno che tu perda tempo tra migliaia di chat diverse.

  1. Chiarezza

Più è chiaro il compito che farai e più velocemente lo porterai a termine.

Se il tuo compito non è chiaro, andrai a caso e finirai solo per perdere tempo.

Questo vale anche con le tue priorità, conoscile e diventerai più produttivo.

  1. Ambiente

Il tuo ambiente influisce sulla tua produttività.

Una distrazione in più significa una percentuale di produttività in meno.

Guarda il tuo ambiente ed elimina tutte le distrazioni.

  1. Time Blocking

Ogni attività dovrebbe avere il suo tempo preciso.

Es: leggo dalle 21 alle 22 di ogni sera.

Tutto questo aumenterà la tua produttività.

Adesso dopo aver visto 12 principi, andiamo a vedere ulteriori consigli importanti su come essere più produttivi…

Altri consigli su come essere più produttivi

come essere più produttivi

In questa sezione troverai altri consigli che mi hanno permesso di diventare così produttivo:

  • Ascolta musica che ti aiuti a concentrarti (io ascolto questo canale)
  • Impara ad entrare nel tuo flow state a piacimento. (Se non sai di cosa sto parlando, ecco un articolo utile che potresti leggere)
  • Fai pause, non sei una macchina
  • Prenditi del tempo ogni giorno per lavorare sui tuoi compiti più importanti, ovvero quelli che hanno la capacità di cambiarti la vita
  • Crea la tua lista di obiettivi mensili e annuali
  • Quando non ti senti di fare un’attività, imponiti di iniziarla per soli 2 minuti, poi sperimenta tu stesso la magia… (ho imparato questo concetto leggendo un articolo che applicava le leggi di Newton alla produttività)
  • Devi importi delle scadenze se non vuoi rimandare tutto all’ultimo secondo
  • Crea la tua personale routine quotidiana (aiutati con questo)
  • Non dormire troppo poco, il sonno è importante

Questi erano alcuni ulteriori suggerimenti che a volte applico per migliorare ancora di più la mia produttività.

Conclusioni

Siamo giunti alla fine.

Spero di averti mostrato i consigli su come essere più produttivi migliori che avresti potuto vedere.

Ti ricordo che non devi subito applicare tutti i consigli che ti ho dato, io ci ho messo molto tempo, per la precisione un anno…

Inizia con massimo due consigli/principi, applicali e poi quando sarai diventato costante passa ad altri due, e così via…

Finché non raggiungerai un livello di produttività che ti soddisfa.

Se vuoi approfondire ogni singolo aspetto non solo della produttività, ma anche della crescita personale, è il momento di entrare nella nostra Community Telegram.

Ogni giorno approfondiamo vari argomenti della crescita personale.

Questa community è per adolescenti che vogliono creare il loro futuro verso la straordinarietà.

Rendi l’ordinario, straordinario.

Continua a crescere!

Stay rebels, stay extraordinary🔥

A presto

-Marco

Leave a comment